Martina Vanin


Martina inizia con un percorso sportivo da bambina curiosando tra varie discipline approdando al nuoto che praticherà anche a livello agonistico per molti anni.
Un pò più grandicella la conoscenza di suo marito, Ruben, le regala  la  conoscenza per il corpo, i suoi muscoli, le sue possibilità attraverso il Bodybuilding, che però alla lunga scopre non essere adatto a lei e  per questo prende una strada diversa studiando e appassionandosi del mondo olistico.
Decide di studiare il  Pilates che ringrazia per avergli dato tantissimo in merito a conoscenza del corpo umano.

Con la FIF diventa istruttrice di Pilates Matwork Advanced. Studia un percorso di piccoli e grandi attrezzi, specializzandosi  nel Reformer.
Durante questo percorso però incontra anche la scuola FBI di Milano Marittima e intraprende un’altra strada, quella dello Yoga.

Si appasiona e si dedica a questa disciplina tanto da arrivare a voler studiare  il primo livello di Power Yoga con Roberto Bocchi e successivamente il corso di Postural Yoga Therapy con Boris Bazzani.
Per quest’ anno si è già iscritta alla specializzazione in  Hatha Yoga.

La strada dello yoga è tanto lunga quanto tenace sarà la volontà di farcela…!

Ci sono 1.141 commenti

Add yours

C'è 1 comment